Nelle terre estreme: 269° posto finale al Touquet!


Se ci avessero detto che avremmo potuto terminare una gara come il Quaduro du Touquet in 269esima posizione, su quasi 500 equipaggi iscritti, siamo sinceri, non ci avremmo creduto. Non è mettere le mani avanti o “fare gli indiani“, come si dice in questi casi, è che proprio non pensavamo che un risultato del genere potesse essere nelle nostre corde. Andrea De Beni – primo pilota con handicap motorio al via di questa gara, in 21 anni di storia – e Luigi Sereno Bigoni, hanno invece portato a casa un risultato unico, impensabile, incredibile eppure così vero.

La premiazione di Andrea, al Centro Congressi di Le Touquet, davanti a 2.000 persone. Foto: Diego Barbieri

La premiazione di Andrea, al Centro Congressi di Le Touquet, davanti a 2.000 persone.
Foto: Diego Barbieri

Così, Andrea, a fine gara: “Ci sono due persone che devo ringraziare, prima di ogni altra. Uno è Luigi: tra noi due esiste un filo invisibile, che ci lega. Che lega le nostre rispettive forze di volontà. I nostri sogni. Non ci servono tante parole per prendere decisioni che in altri contesti maturerebbero solo dopo ore di attenta analisi. E non significa essere sprovveduti, ma avere già tutto dentro, da qualche parte. Ognuno di noi è il contesto in cui l’altro esprime al meglio se stesso”. 

E poi – ha continuato Andrea – che dire di Silvestro Paris? Ha rappresentato mille ruoli in uno. E’ quello che ha messo i mezzi economici per dare il via a questo sogno, trasformandolo in realtà, ma lo ha fatto a modo suo. Ora ditemi voi dove lo trovate un team manager che si sporca le mani e si butta nella mischia anche lui, in gara, da solo, terminando anche alla grande una gara durissima?”.

La collaborazione tra il team Garpez – Disabili in Quad e il team e motoclub MGM di Silvestro Paris è stata pressoché perfetta: il quad Yamaha YFZ450R è partito alla volta del nord della Francia preparato in maniera eccellente, frutto di una collaborazione di più realtà: arrivato in RZ da Emanuele Giovanelli, il quad è stato

Andrea De Beni in gara al Quaduro du Touquet 2017. Foto: Diego Barbieri

Andrea De Beni in gara al Quaduro du Touquet 2017.
Foto: Diego Barbieri

assemblato con le parti speciali da Tiziano Sette. Gli ammortizzatori anteriori Extreme Tech ci sono gentilmente prestati dal Campione Italiano Simone Mastronardi mentre il setting finale è stato testato in pista con il contributo di Gian Ioli, papà del pilota Mattia Ioli e team manager del Nelson Racing Team. La sella è stata predisposta appositamente per Andrea da Selle Dalla Valle, grazie al contributo del suo titolare Stefano. Il tocco finale è arrivato da due partner tecnici che hanno curato i caschi – Airoh – e l’abbigliamento gara e dopogara – MadBros.

In gara, poi, il team si avvalso anche della collaborazione di Michele Bigoni e Ivan Argnani, che hanno rappresentato l’anima del paddock durante tutta la competizione. Il team è stato seguito direttamente dal fotografo professionista Diego Barbieri, che ha lavorato al nostro fianco lungo tutta la “spedizione“, e da Filippo Mingardi e Davide Terreni di Quad Mania on TV, che su questa avventura costruirà nei prossimi giorni una puntata speciale sul Touquet del suo programma dedicato ai quad.

A questo link è possibile scaricare la classifica finale del Quaduro du Touquet – Enduropale du Touquet – 4 febbraio 2017

 

Credits foto: Diego Barbieri

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...