Open Day Garpez Team: grazie a dio c’è il quad!


Giovedì 18 aprile per quindici ragazzi è stata certamente una giornata da incorniciare. Si è infatti svolta la prima edizione dell’Open Day organizzato dal team Garpez – Disabili in quad in collaborazione con KTM Italia e Leovince e il numero massimo di partecipanti, fissato appunto a quindici iscritti, è stato raggiunto in breve tempo, dando la possibilità ad altrettante persone con disabilità di vivere una giornata unica e positivamente indimenticabile.

Presso la storica sede dell’azienda costruttrice di scarichi sportivi a Monticello d’Alba, i cinque piloti del team Garpez hanno messo a disposizione il quad KTM 525 XC appositamente preparato per la guida da parte dei disabili e

Fabio Caccaro, uno dei 15 partecipanti dell'Open Day Garpez Team

Fabio Caccaro, uno dei 15 partecipanti dell’Open Day Garpez Team

consegnato un anno fa direttamente da Angelo Crippa e Paolo Carrubba di KTM Italia, seguendo in tutto e per tutto il tempo i quindici iscritti. Il percorso di test, predisposto dallo staff di Leovince, consisteva in un tratto circolare di enduro in piano dove prendere confidenza con il quad e con il cambio a manubrio, salvo poi entrare nel tratto cross sotto lo sguardo vigile di almeno un pilota del team, sempre presenti accanto ai ragazzi iscritti all’Open Day.

Per molti si è trattato della prima esperienza di guida del quad dopo l’infortunio mentre per altri la guida del quad era già conosciuta ma limitata ai soli mezzi automatici. I commenti entusiastici non si sono fatti attendere, soprattutto da chi magari prima dell’incidente che lo ha costretto su di una carrozzina aveva già dimestichezza con le moto da cross e da enduro e, quindi, con le marce. La giornata si è svolta in piena sicurezza e con la piena approvazione di tutti: iscritti, piloti del team, staff di Leovince e anche dell’ospite d’onore dell’iniziativa, un Nicola Dutto che non ha bisogno di presentazioni e che, scaricata la moto dal bilico, ha dato spettacolo tra salti e curve del percorso enduro-cross.

La giornata è stata completamente gratuita e a tutti i partecipanti è stata poi regalata una t-shirt a ricordo dell’evento. Il commento del fondatore del team Garpez, Andrea De Beni: “I protagonisti di questa giornata non siamo noi, sono loro quindici. Ci hanno ringraziato, alla fine, ma siamo noi a dover ringraziare loro per questo grande insegnamento: la forza di volontà. Siamo un team che avremmo preferito non esistesse, così come tutti gli handicap, però ci siamo e ci rendiamo utili per il prossimo: cerchiamo di dare agli altri quello che avremmo voluto trovare noi quando abbiamo cominciato a sperimentare l’andare in quad”.

Grazie a dio che c’è il quad, senza il quale certe emozioni sarebbero solamente un ricordo del passato.

A questo link è possibile scaricare le foto dell’evento.

Articolo dettagliato e foto su QuadLeaks.com

Il team desiera ringraziare sentitamente Leovince per l’ospitalità dimostrataci, KTM Italia e Nicola Dutto, per la dimostrazione di passione data a tutti quelli che amano il mondo dell’offroad.

Per info: mail garpezteam@gmail.com – sito web www.garpezteam.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...