Al mondiale con la televisione


Il Team Garpez – Disabili in Quad sponsorizzato dal programma TV “QuadMania”
per il Mondiale Quad di Pont de Vaux 2014

E’ di ieri la bella notizia che vede protagonisti il team Garpez – Disabili in quad e la rete televisiva AutomotoTV, canale 139 di SKY o, per meglio dire, la redazione del nuovo programma televisivo QuadMania, realizzato e ideato da Filippo Mingardi e Daniela Franchitti.

QuadMania, infatti, come parte dell’accordo di collaborazione con AMPV – organizzatore del Mondiale Quad di Pont de Vaux, in Francia – ha ottenuto non solo il permesso di realizzare ben due puntate della seconda edizione della trasmissione con le riprese della più importante manifestazione di quad europea, ma anche ben due iscrizioni offerte per altrettanti team: uno per la gara principale, la 12 ore, e uno per il Kenny Quad Contest di 3 ore.andrea_mingo

La scelta per l’omaggio dell’iscrizione è andata al team Garpez – Disabili in quad, che parteciperà all’evento di fine agosto nella cittadina francese con due piloti distinti in altrettanti equipaggi “Iron Man“: Andrea De Beni ed Efrem Morelli. Il team è stato scelto da Filippo e Daniela e sarà certamente seguito con un occhio di riguardo in occasione della classica gara francese.

Il team – in entrambe le occasioni con Andrea De Beni – ha già all’attivo due partecipazioni al Mondiale Quad: nella prima, correndo in coppia con il pilota del team Cozzi Motorsport Stefano Ariotti (su Kawasaki KFX 450) si è classificato al 55° posto assoluto, mentre lo scorso anno – in coppia con l’ex campione italiano quadcross e pilota del mondiale cross e supermoto Emanuele Giovanelli del team Errezeta Motors – il risultato è stato un eccellente 21° posto, coadiuvato dalla pole position maturata nelle prove e dal giro più veloce in gara. In entrambe le precedenti occasioni il team è salito sul podio vincendo il premio “New Energy” per il miglior pilota disabile in gara. Il 2014, al terzo tentativo del team, la sfida si fa più profonda: le tre ore di gara possono infatti essere coperte da team composti da due piloti ma Andrea ed Efrem hanno deciso di correre entrambi automototvin solitaria, tentando per la prima volta l’impresa di un disabile in categoria “Iron Man” in questa massacrante classica.

Il team ringrazia di cuore QuadMania per questa importante opportunità dedicatagli e soprattutto Filippo Mingardi e Daniela Franchitti, per il loro appoggio e per il loro desiderio di sottolineare l’importanza della nostra presenza al Mondiale con un gesto davvero esemplare, che onoreremo con professionalità e sportività.

Credits foto: Filippo Mingardi – PDV 2013

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...